Faber Castell - Pen of the Year

Faber Castell - Pen of the Year
Faber Castell - Pen of the Year Faber-Castell, azienda leader nella produzione di articoli per scrivere, dipingere e disegnare, dal 2003 ha ampliato la propria gamma di lusso, Graf von Faber-Castell con la collezione “Pen of the Year”, la stilografica in edizione speciale numerata prodotta unicamente per l’anno in corso. E così, dal 2003, The Pen of the Year ha segnato l’inizio di una collezione di stilografiche d’eccezione realizzate ogni anno in un materiale naturale diverso. The Pen of the Year: dal 2003 a oggi L’intera collezione è caratterizzata da ricercati dettagli e dall’alta precisione e comfort di scrittura: i materiali scelti, eleganti e particolari, si armonizzano perfettamente con le preziose rifiniture placcate platino e il pennino bicolore in oro 18 carati interamente rifinito a mano. Il pennino, disponibile in tre differenti misure, è resistente alla rottura e impedisce le fuoriuscite di inchiostro. L’impugnatura a rotazione del meccanismo a stantuffo è protetta da un cappuccio platinum-plated per prevenire l’eventuale perdita d’inchiostro della penna. Faber Castell - Pen of the Year 2003 - per celebrare la prima edizione, è stato scelto Snakewood, il legno serpente con effetto maculato. Robusto, pregiato e con venature sempre diverse, questo legno vanta un’importante tradizione storica e culturale che conferisce a questo esemplare il fascino di un oggetto irripetibile. Di colore marrone rossiccio, conosciuto anche come legno leopardo per la tipica venatura, lo Snakewood è un legno decorativo famoso per il suo utilizzo nella produzione di eccellenti archetti per violini, eleganti bastoni da passeggio, manici d’ombrelli e oggetti di lusso. Faber Castell - Pen of the Year 2004 – anelli d’ambra per rendere omaggio a un materiale che ha da sempre risvegliato la fantasia umana. La particolare bellezza della pietra è dovuta alla sua tonalità, a volte chiara, a volte scura, ma sempre calda. Nella Pen of The Year 2004 ciò che colpisce maggiormente è la maestria con cui sono stati realizzati gli anelli d’ambra. Ognuno di loro viene lavorato singolarmente sul posto e unito ad anelli platinati: tra i due materiali si sviluppa un affascinante gioco, luminoso e caldo. Faber Castell - Pen of the Year 2005 - la terza edizione della Pen of the Year è stata vestita di preziosa pelle di razza, il Galuchat, raro ed esotico pellame proveniente dai mari del sud-est asiatico. Con la caratteristica di essere una delle pelli tra le più resistenti al mondo – idrorepellente, anti-strappo e che non teme il calore – stupisce per il fascino raro e misterioso conferitogli dalla sua particolare trama perlata a mosaico sempre diversa. Le sue sfumature, le cui tonalità variano dal blu-grigio al verde o all’avorio, danno vita alle due versioni di colore della Pen of the Year 2005 Graf von Faber-Castell: “Riflessi di luna” e “Sabbie d’Oriente”. Faber Castell - Pen of the Year 2006 – questa versione unisce due materiali preziosi che si abbinano alla perfezione: l’ebano e l’avorio di mammut. La permanenza nel ghiaccio dell’avorio rende necessario un processo di asciugatura per un periodo che varia dai tre ai cinque anni, dopodichè il materiale è pronto per essere lavorato da artigiani esperti. Sul fusto della Pen of the Year 2006 cinque inserti d’avorio di mammut sono incastonati, con un elaborato lavoro d’intarsio, in una cornice di ebano, un legno conosciuto fin dall’antichità come uno dei più belli e preziosi che, con il suo colore estremamente scuro, contrasta con le sfumature bianco-crema dell’avorio creando un effetto molto suggestivo. Faber Castell - Pen of the Year 2007 – è il legno caduco proveniente dal Brasile il materiale scelto per l’anno 2007: si tratta di una particolare tipologia di legno fossile che, in condizioni ambientali ricche di silicio, assume le caratteristiche di una pietra semi-preziosa, l’agata. La vera sfida è stata, dunque, quella di modellare il legno fossile in modo da preservarne le sfumature di colore, uniche e caratterizzanti. E questo diventa possibile solo ricorrendo ad incisioni precise che unicamente la sensibilità manuale di un tagliatore esperto dell’arte orafa è in grado di garantire. Faber Castell - Pen of the Year 2008 – la sesta edizione della prestigiosa Penna dell’Anno è realizzata in legno Indiano "Satin", comunemente conosciuto come legno limone per il tipico profumo che emana durante la lavorazione. La trama è composta da non meno di 84 listelli di legno di forma rettangolare, tutti diversi tra loro. Ogni listello si adatta solo a una posizione e si abbina a un altro listello fino a creare un’unione perfetta, il cui risultato è un lavoro di estrema precisione. Questa tipica lavorazione dà vita ad un vero e proprio parquet in miniatura, il più piccolo del mondo realizzato su uno strumento da scrittura. Faber Castell - Pen of the Year 2009 – è il crine di cavallo il materiale inedito che contraddistingue l’edizione limitata di “The Pen of the Year 2009”. Una novità assoluta che riprende un’antica tradizione artigiana, quasi del tutto scomparsa, essendo pochissimi i tessitori in grado di lavorare questo materiale ai giorni nostri. Per realizzare il motivo a filigrana, il pelo è stato selezionato per colore e uniformità di spessore. Il risultato dà un effetto affascinante, al tatto e alla vista: fredda e liscia, la fibra lavorata emana brillantezza, oltre a essere di una resistenza ineguagliabile. Faber Castell - Pen of the Year 2010 - Il fascino estetico di alcuni antichi fucili da caccia, e oggi di estremo valore per la lavorazione artigianale delle sue parti decorative, sono stati fonte d’ispirazione per la realizzazione della Penna dell’Anno 2010. Al primo sguardo si possono già notare le parti metalliche brunite e le preziose incisioni, simboli di ogni fucile d’alta qualità. Per secoli questa lavorazione è stata tramandata con il passaparola, come se fosse un’arte segreta. Le parti metalliche vengono solitamente avvolte in pelle carbonizzata e riscaldate per trasformare la superficie in acciaio brunito; le particolari sfumature di colore appaiono durante il raffreddamento. Il materiale del fusto, legno di noce caucasico, conferma l’alto standard qualitativo di questa edizione: è resistente, non particolarmente elastico, non rischia di scheggiarsi, una volta asciutto non si deforma. Ha un bellissimo aspetto con venature fini ma marcate. Il particolare disegno “a spina di pesce” intagliato nel legno completa la lavorazione del fusto della penna Faber Castell - Pen of the Year 2011 - La Pen of the Year 2011 utilizza la giada proveniente dalla Russia, o nephrite, le cui pietre color smeraldo sono finemente marmorizzate e ricche di ombreggiature. Finiture placcate in platino circondano i singoli pezzi di giada e rendono questo strumento da scrittura un vero gioiello. L’elaborata sfaccettatura delle pietre circolari che ornano sia il top del cappuccio che il fondello del fusto impreziosiscono ancor di più la Penna dell’Anno 2011. Sfaccettata e lucidata in modo impeccabile, alla giada viene data la sua forma finale da un maestro artigiano del laboratorio gemmologico Stephan. La sua maestria rispecchia la pluriennale esperienza dei provetti tagliatori di pietre preziose della città di Idar Oberstein. Faber Castell - Pen of the Year 2012 - La combinazione della foglia d’oro e della quercia millenaria rende la Pen of The Year 2012 una penna stilografica unica. Il pennino in oro bicolore 18 carati è disponibile nelle larghezze di tratto M, F e B, ognuno “rifinito” a mano. La capsula finale protegge il meccanismo a stantuffo. Le rifiniture in metallo sono placcate oro 24 carati. Questo capolavoro é impreziosito da una gemma di pietra preziosa sfaccettata a scacchiera – un quarzo citrino – inserito nel cappuccio. Realizzata in 1500 esemplari, ogni singola penna numerata è venduta in un esclusivo cofanetto di legno nero accompagnato da un attestato firmato da Ernst D. Feldmann, il maestro artigiano che l’ha realizzata.

Faber Castell - Pen of the Year - 2003

Faber Castell - Pen of the Year - 2003

990,00€ Imponibile: 811,48€

Faber Castell - Pen of the Year - 2004

Faber Castell - Pen of the Year - 2004

2.200,00€ Imponibile: 1.803,28€

Faber Castell - Pen of the Year - 2005

Faber Castell - Pen of the Year - 2005

2.300,00€ Imponibile: 1.885,25€

Faber Castell - Pen of the Year - 2005

Faber Castell - Pen of the Year - 2005

2.300,00€ Imponibile: 1.885,25€

Faber Castell - Pen of the Year - 2006

Faber Castell - Pen of the Year - 2006

2.200,00€ Imponibile: 1.803,28€

Faber Castell - Pen of the Year - 2007

Faber Castell - Pen of the Year - 2007

2.500,00€ Imponibile: 2.049,18€

Faber Castell - Pen of the Year - 2008

Faber Castell - Pen of the Year - 2008

2.200,00€ Imponibile: 1.803,28€

Faber Castell - Pen of the Year - 2009

Faber Castell - Pen of the Year - 2009

2.200,00€ Imponibile: 1.803,28€

Faber Castell - Pen of the Year - 2010

Faber Castell - Pen of the Year - 2010

2.200,00€ Imponibile: 1.803,28€

Faber Castell - Pen of the Year - 2011

Faber Castell - Pen of the Year - 2011

3.200,00€ Imponibile: 2.622,95€

Faber Castell - Pen of the Year - 2012

Faber Castell - Pen of the Year - 2012

3.500,00€ Imponibile: 2.868,85€

Vis. da 1 a 11 di 11 (1 Pagine)