Faber Castell - Pen of the Year - 2012 | LaStilograficaMilano
0

Faber Castell - Pen of the Year 2012
La combinazione della foglia d’oro e della quercia millenaria rende la Pen of The Year 2012 una penna stilografica unica. Il pennino in oro bicolore 18 carati è disponibile nelle larghezze di tratto M, F e B, ognuno “rifinito” a mano. La capsula finale protegge il meccanismo a stantuffo. Le rifiniture in metallo sono placcate oro 24 carati. Questo capolavoro é impreziosito da una gemma di pietra preziosa sfaccettata a scacchiera – un quarzo citrino – inserito nel cappuccio.
Realizzata in 1500 esemplari, ogni singola penna numerata è venduta in un esclusivo cofanetto di legno nero accompagnato da un attestato firmato da Ernst D. Feldmann, il maestro artigiano che l’ha realizzata.

 

La Penna dell’Anno: maestria artigianale e raffinatezza
Il Barone Lothar von Faber si era posto l’obiettivo di “creare il meglio che fosse mai stato prodotto al mondo”. Un bell’esempio, frutto di questo proposito, è la collezione Graf von Faber-Castell, i cui strumenti ed accessori per la scrittura sono caratterizzati da un’elaborata maestria artigianale. Dal 2003, la Penna dell’Anno ha ripetutamente enfatizzato questa particolare asserzione. Queste penne stilografiche con caricamento a stantuffo sono prodotte per un solo anno in edizioni limitate e sfoggiano materiali esclusivi, come l’avorio fossile di mammut, l’ambra e la giada. La decima Penna dell’Anno combina il legno di quercia millenario, simbolo di eternità, e l’oro, simbolo di ricchezza e fortuna – due materiali che non potrebbero essere più agli antipodi ma che si completano dando origine ad un connubio esclusivo.

Un incontro affascinante: la quercia millenaria sceglie l’oro.
Dalla bellezza enigmatica, occorre tantissimo tempo affinché una quercia si trasformi in un legno così prezioso e ricercato. Sembra legno invecchiato dagli agenti atmosferici, ma in realtà si tratta di alberi che sono rimasti nascosti per 8mila anni lungo gli argini dei fiumi e nelle foreste paludose della Germania.
E l’oro … un nome sinonimo di valore e sovranità ed espressione sia di amore che di potere. Nessun metallo ha affascinato l’umanità nel corso dei secoli e in tutti i continenti quanto l’oro!
Un incontro affascinante: la struttura profonda della quercia antica, la cui bellezza è stata forgiata dalla natura nei millenni, e la lucentezza dell’oro, che conferisce uno splendore sovrannaturale alle più belle opere d’arte create dall’umanità.

La maestria artigianale per far rivivere una tecnica antica… la foglia d’oro
Occorre grande sensibilità e un vero tocco da maestro per plasmare la foglia d’oro in modo che aderisca perfettamente alla superficie ruvida del fusto di legno della penna. Le foglie d’oro vengono accuratamente applicate a mano mediante l’uso di un fine pennello di pelo di scoiattolo grazie a una tecnica di 4000 anni fa risalente agli Egizi. Oggi, solo una cerchia selezionata di artigiani è in grado di eseguire questa lavorazione, che richiede grande manualità e abilità.


  • 3.500,00€

    Prezzo IVA esclusa: 2.868,85€

Spedizione tramite DHL 6 euro